Venerdì, 20 Ottobre 2017 14:22

LEWITT LCT-240 Pro In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

Eleganza e Flessibilità, ecco cosa ci presenta questo piccolo microfono a condensatore della Austriaca LEWITT.

Tutto sommato un ottimo microfono incentrato sulla semplicità e sulla flessibilità.

 

Confezione

I fronzoli in questo caso non sono che un ricordo. Il microfono arriva in una semplice scatola di cartone che lo protegge perfettamente.  Nella scatola troviamo, oltre il micorofono, una spugna antivento, un supporto rigido per aste, un adattatore da 5/8” a 3/8”, un sachetto di pelle e velluto per il trasporto e un delizioso bracciale. Insomma, oltre la mancanza dello Shock mount (LCT 40 SH) che è acquistabile separatamente, il microfono è ben fornito di tutto quello che ci serve per procedere alle registrazioni. Il piccolo supporto rigido è dotato di un cardine per ruotare il microfono, attenzione però a stringere bene la rondella altrimenti il microfono potrebbe cadere.

Lewitt LC240Pro Contenuto Confezione2

 

Materiali

Come da solito della Lewitt il microfono è costruito con grandissima cura per il dettaglio. Interamente in metallo, il Lewitt LCT è uno dei microfoni a condensatore piu resistenti sul mercato, ma ha in scompenso il consistente peso, che si fa sentire molto su aste di bassa qualità che non sono grado di sorreggerlo. L'XLR placcato in oro ci assicura la massima affidabilità della conessione. Il supporto per le aste è in plastica dura antiscivolo, di fatti se quest'ultimo se serrato a dovere ci assicura una stabilità massima del microfono. Il sachetto il pelle e velluto è imbottito a dovere, così che si possa trasportare il microfono in sicurezza. Il Lewitt LCT 240 Pro è disponibe in 2 colorazioni: Bianco e Nero, entrambi a mio parere molto eleganti.

 

Feature & Dati Tecnici

 

Semplicemente un microfono! Questo è il senso di questo piccolo microfono di casa Lewitt, non ha settaggi ne feature particolari. L'unico aiuto è il pattern polare di tipo Cardioide che ci consente di sfruttare appunto le sue  caratteristiche per avere dei punti ciechi dove il microfono è meno sensibile, ciò ci aiuta ad eliminare eventuali riverberi o rumori provenienti dalla stanza

 

 

Frequency Response CopiaPolarPattern Copia

 

-Tipo : Condensatore a polarizzazione permanente.

-Trasduttore: Ø 17 mm

-Pattern: polare Cardioide

-Sensibilità: 16.7 mV/Pa, -35.5 dBV/Pa

-Livello di rumore equivalente: 19 dB (A)

-Massimo livello SPL for 0.5 % THD: 142 dBSPL

-Range Dinamico: 123 dB (A)

-Corrente operativa: 48 V +/- 4 V

-Dimensioni: 138 x 52 x 36 mm

-Peso: 310 g

 

 

Suono

Grazie ai 142 dBSPL di massimo slp (volume prima del clip della capsula) il Lewitt LCT240 Pro è un ottimo microfono per fonti sonore molto potenti, come Batterie, Chitarre, Amplificatori o Pianoforti. Ciò non toglie che questo microfono funzioni bene anche su voci o strumenti con volumi più contenuti. Anche se non si direbbe dallo schema di risposta in frequenza il microfono è un po carente nelle frequenze altissime, ciò è un bene qual ora si registrano fonti molti squillanti con frequenze altissime importanti, un esempio potrebbe essere la registrazione degli OverHead di una batteria o la registrazione di amplificatori. Sulle voce il microfono si comporta benissimo, molto dettagliato e pulito, ma, come detto prima la mancanza di frequenze sopra i 10/15k ci porterà poi in post produzione a dover agire con un eq per recuperare un po. Il microfno funziona bene anche nella registrazione di chitarre e pianoforti data la sua grande predisposizione per percepire la dinamica i suoni risultanti (sempre sottointendendo il corretto posizionamento) sono molto precisi e fedeli alla realtà. Detto ciò posso piu che affermare che questo è il micorofno da Home Studio del 2017! La sua immensa flessibilità e puliza aiutano a render le registrazioni nelle produzioni casalinghe piu vicine a quelle di uno studio di registrazione.

 

 

Lewitt LC240Pro Image1jpg

 

Prezzo e Conclusioni

La considerazione finale per questo Lewitt LCT 240 Pro è molto semplice: è un microfno semplice e funzionale che si adatta bene ad un pò tutte le situazioni di un home studio e anche di uno studio professionale. Per un prezzo variabile in base allo store che và da 140€ a 160€ è uno dei microfoni migliori su questa fascai di prezzo. Perciò consiglio l'acquisto di questo microfono a tutti coloro che vogliono iniziare a registrare o  che vogliorno aumentare la qualità delle proprie registrazioni.

 

Lewitt LC240Pro Confezione 1 Lewitt LC240Pro Confezione Lewitt LC240Pro Image3 Lewitt LC240Pro Image2

 

Un sentito ringraziamento al fotografo Davide Innocenzi per aver realizzato tutte le foto dell’articolo e tutte le foto che troverete su Instagram.
Letto 481 volte Ultima modifica il Martedì, 24 Ottobre 2017 11:44
Gianluca Occhiuzzi

Sono un ragazzo di 17 anni, appassionato di musica sin da bambino, ora studio pianoforte, produduco e mixo musica nel mio home studio.

Altro in questa categoria: « Superlux HD-681 LEWITT LCT-550 »

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Cerca